Dan e Ryan Friedkin sono a Roma: incontro e colloquio con tecnico e squadra a Trigoria

Il nuovo presidente della Roma e il figlio hanno fatto per la prima volta il loro ingresso nel centro sportivo

di Redazione, @forzaroma

“Saremo molto presenti a Roma”. Detto, fatto. Sono trascorsi solo ventiquattro giorni dal passaggio di proprietà della Roma dalle mani di James Pallotta a quelle di Dan Friedkin: oggi, 10 settembre 2020, il magnate texano insieme al figlio Ryan hanno messo piede per la prima volta a Trigoria. Arrivati nel primo pomeriggio, su un volo privato e con la riservatezza che li contraddistingue, i due americani si sono recati subito al centro sportivo Fulvio Bernardini: dopo un primo contatto con Fienga – in isolamento dopo la positività di Aurelio De Laurentiis, i nuovi proprietari hanno avuto un dialogo con Fonseca (ce n’era già stato un primo in videochiamata) e un incontro personale con la squadra impegnata negli allenamenti giornalieri, a cui hanno assistito. Dan e Ryan hanno poi scambiato due battute anche con gli uomini del tecnico portoghese, assistendo poi alla sessione d’allenamento anche dell’under 11.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy