Dal Kuwait: Al Baker rinuncia alla Roma, Friedkin ora è più vicino

Gli uomini dell’imprenditore della Winners si sono consultati e hanno deciso di non continuare nella trattativa con Pallotta

di Redazione, @forzaroma

La Roma si avvicina a grandi passi a Dan Friedkin. Come riporta il quotidiano del Kuwait “Aljarida”, la corsa di Al Baker per subentrare a Pallotta si è conclusa. La cordata non è stata infatti stata in grado di trovare un accordo con i soci in modo da presentare un’offerta congrua per acquistare il club giallorosso. Il gruppo del Kuwait – spiega ancora “Aljarida” – è stato messo in una posizione difficile da James Pallotta, che ha concesso loro meno di 24 ore per superare l’offerta di Friedkin.

Al Baker si è consultato stamattina alle prime ore dell’alba con i suoi soci per trovare una soluzione rapida e rispondere a Pallotta. Adesso Friedkin è più vicino che mai alla Roma.

L’offerta iniziale dal Kuwait era stata presentata attraverso la società di Alharith Alateeqi, delegato da Fahad Al Baker, circa due settimane fa, mentre Alateeqi aveva inviato le prime manifestazioni di interesse già un mese fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy