Da Napoli a Napoli: i 12 mesi magici di Edin Dzeko – FOTO

Il 15 ottobre del 2016 la doppietta alla squadra di Sarri ha dato il via ad una stagione piena di gol e di record infranti, per finire con la candidatura al Pallone d’Oro. Ecco il racconto dell’ultimo anno del bomber della Roma

di Melania Giovannetti, @MelaniaGvn

Doppietta al Napoli

Basta un solo termine per descrivere alla perfezione la stagione 2016/2017 di Edin Dzeko: rinascita. Dopo un’annata con più ombre che luci, il centravanti bosniaco conquista i tifosi della Roma a suon di gol e giocate. L’inizio della risalita ha una data ben precisa: 15 ottobre 2016, match di campionato al San Paolo contro il Napoli. Cinque le reti messe a segno fino a quel momento, nessuna di queste in trasferta. Da quel giorno, però, la musica cambia. Dzeko si trasforma improvvisamente nello stesso calciatore visto al Manchester City, quel 9 moderno che si muove a tutto campo, tiene alta la squadra e si avventa in area senza che i difensori del Napoli possano opporgli resistenza. E così arriva la prima doppietta pesante del bosniaco, la Roma conquista i primi 3 punti stagionali fuori casa e sorpassa la squadra di Sarri piazzandosi al secondo posto in classifica. Nel segno di Edin.

Napoli_Roma_dzeko_paredes_perotti_nainggolan

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy