Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Da Garcia a Mourinho: dal 2014 solo la Juve tiene il passo della Roma in Europa

Getty Images

I giallorossi sono insieme ai bianconeri l’unica squadra italiana a centrare per otto stagioni consecutive un ottavo di una competizione Uefa. Il trend è in calo ma la regolarità di rendimento fa ben sperare

Redazione

Forti del 1-0 dell’andata, anche se raggiunto con moltissime difficoltà come ammesso da Mourinho stesso, i giallorossi possono guardare con serenità al match di ritorno contro il Vitesse valido per staccare il pass per il prossimo turno di Conference League. I giallorossi negli ultimi otto anni stanno avendo una regolarità nel rendimento europeo davvero invidiabile. Sono l’unico club italiano insieme alla Juventus a disputare consecutivamente un ottavo di finale di una competizione Uefa dalla stagione 2014/2015 ad oggi. La Roma è dunque tra le migliori 16 squadre, della Champions prima, dell’Europa League poi e oggi della Conference League, per l’ottava volta consecutiva. Tutto è cominciato dopo l’arrivo di Rudi Garcia che al suo primo anno conquistò l’accesso alla fase a gironi di Champions League, salvo poi retrocedere in Europa League a causa del pareggio beffardo di Mosca contro il CSKA. Grazie a questa costanza, i giallorossi stanno anche scalando sempre più la classifica del ranking Uefa, graduatoria che prende in considerazione gli ultimi cinque anni di coppe europee, arrivando al 12esimo posto alle spalle del Siviglia di un solo punto, sempre mantenendo lo status di seconda miglior potenza italiana, alle spalle dei bianconeri. Il trend è sicuramente in discesa visto che sono passati dal disputare una semifinale della massima competizione europea a giocarsi la Conference League ma la regolarità che il club sta avendo negli anni è sicuramente un ottimo punto di partenza sul quale costruire una base solida per il futuro.