CSKA Sofia-Roma, Akrapovich: “Il desiderio è segnare”. Antov: “Giallorossi grande squadra”

Il tecnico del club bulgaro: “Ho visto la prima partita all’Olimpico, la squadra mi era piaciuta”

di Redazione, @forzaroma

In vista dell’impegno di Europa League contro la Roma, Bruno Akrapovich, tecnico del CSKA Sofia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: “Ho visto la prima partita del CSKA con la Roma, la squadra ha giocato una bella gara. Proveremo a giocare a calcio, mi piacerebbe molto segnare un gol. In alcune posizioni abbiamo più giocatori. I ragazzi hanno giocato tante partite e alcuni di loro hanno bisogno di una pausa: cambieremo alcune cose per mantenere la squadra fresca. Vedremo chi se la sentirà per domani: se qualcuno non si sente bene, faremo in modo che si prenda una pausa”. Akrapovich è subentrato a stagione in corso sulla panchina del club bulgaro, a seguito dell’esonero dell’ex tecnico Belçev e della breve esperienza ad interim del brasiliano Daniel Morales.

Assieme al tecnico ha parlato anche il difensore Valentin Antov:“Come per ogni partita la speranza è quella di vincere. La Roma è una grandissima squadra. Nella gara di andata abbiamo conquistato un punto, speriamo almeno di ripeterci. Usciamo dal girone, diamo il massimo qualunque cosa accada: siamo convinti di poterlo fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy