Cska, nelle ultime sette gare di Champions subiti 21 gol

I russi hanno subito di media tre gol a partita nelle ultime apparizioni in Champions League

di finconsadmin

Inizia stasera la Champions League per la Roma, che torna nell’Europa dei Grandi dopo tre anni dall’ultima apparizione. I giallorossi affronteranno il Cska Mosca, che la scorsa stagione arrivò ultimo nella fase a gironi, con appena tre punti collezionati. I russi non rientrarono neanche nell’Europa League, scavalcati dal Viktoria Plzen. Il profilo Twitter OptaSport riporta una statistica dalla quale si evince la tradizione non proprio positiva del Cska in Europa: il club russo ha subito infatti 21 gol nelle ultime sette partite giocate in Champions League. Una media quindi di tre gol a match.

Il Cska è stato inserito nello stesso girone dello scorso anno: infatti l’unica variante rispetto alla stagione scorsa è la presenza della Roma al posto del Viktoria Plzen mentre le altre due avversarie sono le stesse, Bayern Monaco e Manchester City.

Nella conferenza stampa di ieri, il tecnico Slutski ha dichiarato di temere l’attacco della Roma, con giocatori che possono decidere la partita da un momento all’altro, da Iturbe a Totti fino a Gervinho e Pjanic. Il giocatore Eremenko invece ha dichiarato di non aver paura di nessuno, affermando però che se lasciato libero, il Capitano della Roma può distruggere qualsiasi squadra.

I dati negativa del Cska non dovranno influenzare la Roma di Garcia, che dovrà essere concentrate per 90′ per portarsi a casa i tre punti. Una vittoria è fondamentale per partire nel migliore dei modi. Servirà la miglior Roma. Garcia lo sa. E anche i giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy