Cristante: “Dobbiamo trovare le giuste motivazioni, ce la giochiamo con tutti”

Cristante: “Dobbiamo trovare le giuste motivazioni, ce la giochiamo con tutti”

Il centrocampista ha parlato dopo la vittoria con il Genoa

di Redazione, @forzaroma

La Roma vince ed è anche merito di Cristante, che trova il secondo gol consecutivo dopo quello di Cagliari. Al termine del match il centrocampista ha parlato ai microfoni dei giornalisti. Le sue parole:

CRISTANTE A ROMA TV

Vittoria fondamentale.
Bella vittoria, bella sofferta, ci serviva anche di più così per stare insieme fino all’ultimo. Siamo stati bravi, dobbiamo ripartire da qui.

Per te anche il gol, stai migliorando.
Importante trovare la condizione ma era più importante vincere, era tanto che non vincevamo e lo abbiamo fatto nel modo giusto. Dobbiamo continuare così.

Cosa c’è stato di più rispetto alle altre partite?
Siamo stati semplicemente attenti fino al 90′, anche a Cagliari avevamo fatto bene e poi ci siamo spenti. Oggi non è accaduto e siamo stati sul pezzo fino all’ultimo e l’abbiamo portata a casa.

Il tuo miglioramento è grazie alla condizione fisica o perché stai giocando?
Un po’ di tutto, sta migliorando l’affiatamento ma anche continuare a giocare aiuta a restare in condizione.

Sei fiducioso per una ripresa della Roma?
Certo, abbiamo dimostrato anche con squadre prime in classifica che ce la giochiamo con tutte e possiamo stare lì. E’ solo una questione nostra, che dobbiamo trovare le giuste motivazioni e le giuste distanze. Se riusciamo a trovarle possiamo stare lì.

CRISTANTE A SKY

Vittoria liberatoria? Abbiamo visto qualche paura che è riemersa nel secondo tempo…
Ci fa comodo, era un po’ che non vincevamo ed era importante portarla a casa, anche così.

Che meccanismo è scattato? Che comunicazione ha usato Di Francesco?
Avevamo voglia di vincere, nelle altre partite erano mancati i minuti finali. Dovevamo essere concentrati fino alla fine. Deve essere un punto di partenza.

Che vuol dire problema mentale? Si sente la pressione dell’Olimpico?
Come nelle altre città dove devi giocare sempre per vincere. Quando entri in un periodo è difficile uscirne perché ti vengono fuori delle certezze in meno. Si tratta di ripartire.

Quando siete nello spogliatoio, ve ne accorgete di questo? Dite ‘oddio, se stasera perdiamo…’
Tutti vogliono vincere, tutti quelli che perdono poi sono giù di testa. Quando capitano partite senza vittorie ci si butta giù, succede ovunque.

Stasera baciate il tacco di Piatek… Ora dovrete tirare su di morale anche Olsen.
Capita, ha fatto grandi parate. Non sarà questo errore a farlo diventare un portiere scarso.

CRISTANTE IN ZONA MISTA

E’ una ripartenza?
Deve esserlo. Bella vittoria, sofferta fino all’ultimo. Dobbiamo ripartire da qui.

Esultanza rabbiosa, risposta all’ambiente?
Certo, sapevamo che dovevamo vincere. E’ arrivata una vittoria sofferta, ma l’importante era vincere.

Ora la Juve.
Dobbiamo essere sempre concentrati, sappiamo che sono i più forti, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi.

La prima contestazione a Roma per te. Cosa vi ha trasmesso?
Ne ho già vissute in altri posti, non c’è nulla di particolare. Dobbiamo solo lavorare e poi andare in campo pensando alla vittoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy