Criscitiello: “Sabatini torna il magnifico e manda in pensione Totti. Ma il vero problema è Garcia…”

“Tra Salah e Dzeko la Roma farebbe un passo in avanti clamoroso. Fantasia, gol e sostanza al reparto avanzato”

di Redazione, @forzaroma

Il direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb Michele Criscitiello scrive oggi nel suo editoriale “Le promesse si mantengono e io sono pronto a mantenere la mia con Sabatini. Avevo scritto che se Walter avesse preso sia Salah che Dzeko mi sarei fumato una sigaretta (per la cronaca non fumo) con Sabatini su una panchina di Roma. Io ci sto. Il problema è far sì che il Direttore della Roma risponda al telefono. Ci facciamo un serfie, per dirlo alla romana, e lo twittamo sui social a Walteri’… Tra Salah e Dzeko la Roma farebbe un passo in avanti cla-mo-ro-so. Fantasia, gol e sostanza al reparto avanzato. Due operazioni internazionali di lusso non solo per la magica ma anche per il calcio italiano. Abbiamo bisogno di top player e Dzeko è un top top player. Avvicinerebbe la Roma alla Juve e allontanerebbe la Roma dalle milanesi. Il problema dei giallorossi, però, resta sempre Garcia. Un vero punto interrogativo. Con due punte in arrivo, ci poniamo questa domanda: Totti va in pensione? Qualcuno gli ha chiesto il permesso, a Roma, per questi due acquisti? Sono dettagli da non sottovalutare. Crediamo, e ci auguriamo, che Walter il magnifico abbia fatto i conti con tutti e soprattutto con Totti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy