Cosmi: “Qualsiasi allenatore sano di mente non rifiuterebbe mai la Roma”

Cosmi: “Qualsiasi allenatore sano di mente non rifiuterebbe mai la Roma”

L’allenatore del Venezia: “Nella mia vita ho visto solo tre addii ovvero quelli di Conti, Totti e De Rossi. Un’amarezza vederli scomparire calcisticamente”

di Redazione, @forzaroma

Gasperini si allontana dalla Roma. L’allenatore di Grugliasco sembra ormai destinato a restare all’Atalanta per continuare un percorso incredibile, che quest’anno ha vissuto la tappa storica della qualificazione in Champions League. Beffati, quindi, i giallorossi anch se Serse Cosmi non è decisamente d’accordo con la decisione di Gasperini: La Roma non si rifiuta, su questo non c’è dubbio. Capisco anche quello che significherebbe fare la Champions League con l’Atalanta, in un progetto che senti tuo e in una città che ti ama. Però penso che qualsiasi allenatore sano di mente non rifiuterebbe mai la Roma“. Poi, ai microfoni di Sky Sport, la riflessione sull’addio di De Rossi: “Ormai ho perso ogni speranza (ride, ndc). Nella mia vita ho visto solo tre addii nel calcio: quello di Bruno Conti, quello di Totti e quello di De Rossi. In tutte e tre queste manifestazioni ho avuto l’amarezza di vedere scomparire calcisticamente dei campioni, l’amore che ha una città come Roma per i propri calciatori e non essere ricompensati con i risultati che la tifoseria merita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy