Coronavirus, la Roma vara il progetto ‘ASSIEME’: al via il call center d’emergenza per gli abbonati over60 – FOTO

Il club giallorosso aiuterà i tifosi più anziani nell’acquisto di prodotti farmaceutici e di generi alimentari di prima necessità

di Redazione, @forzaroma

La Roma ancora in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. Il club giallorosso ha infatti annunciato la nuova iniziativa ‘ASSIEME’, un call center dedicato esclusivamente agli abbonati over60 per aiutarli nell’acquisto di prodotti farmaceutici e di generi alimentari di prima necessità. Questo il comunicato ufficiale della società:

“L’AS Roma e la sua fondazione Roma Cares lanciano oggi il progetto ASSIEME, volto a esprimere vicinanza e sostegno nei confronti dei tifosi in questo periodo di emergenza.

Nel mese di marzo la Società ha messo in atto una serie di iniziative, per supportare gli ospedali e le persone più bisognose e la nuova campagna rappresenta il catalizzatore di tutte le azioni intraprese dalla fondazione Roma Cares durante l’epidemia da Covid-19.

In questa fase, il call center giallorosso sarà operativo per tutti gli abbonati over 60 che avranno bisogno di aiuto nel reperire generi alimentari o farmacologici. In un momento di elevata richiesta dei servizi di consegna a domicilio e di incertezza sugli esercenti che effettuano il servizio, la Roma ha scelto di creare un network di imprese che hanno aderito al progetto. Gli operatori saranno quindi a disposizione per indicare le attività commerciali nei vari quartieri dei sostenitori giallorossi, dove sarà possibile acquistare i prodotti.

Chi vorrà usufruire del servizio potrà chiamare il numero 06.89386000, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 18:30, oppure mandare un’email a assieme@asroma.it.

A tal proposito, l’AS Roma invita tutte le aziende attive sul territorio nel settore alimentare e farmacologico a unirsi al network ideato per l’occasione cliccando qui.

L’iniziativa nasce dopo che il Club ha consegnato lo scorso weekend beni di prima necessità a tutti gli abbonati over-75.

La prima azione della Società volta a contrastare l’emergenza ha coinciso con il lancio di una raccolta fondi per reperire materiale sanitario a supporto degli ospedali della Città. La somma raccolta finora ha superato quota 500 mila euro e sono stati già ordinati otto ventilatori polmonari e otto letti di terapia intensiva.

Nel frattempo, oltre 19.000 mascherine, oltre 19.000 guanti e più di 5.000 flaconi di gel igienizzante sono già stati distribuiti tra ospedali, parrocchie e case famiglia della Capitale.

Sui social media è stato lanciato il progetto HEROES, per dare visibilità a medici e infermieri che ogni giorno lottano contro il Coronavirus. E nella giornata di sabato il Club ha annunciato che dedicherà agli operatori sanitari il primo match casalingo che si giocherà a porte aperte, mettendo loro a disposizione fino a 5000 biglietti gratuiti.

Nei prossimi giorni l’AS Roma comunicherà le altre iniziative che rientreranno nell’ambito della campagna ASSIEME, per continuare a sostenere i più bisognosi durante l’epidemia da COVID-19”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy