Coppa Italia: Roma-Juventus, sembra quasi una finale

di finconsadmin

(eurosport.yahoo.com) Forse non sarà la partita dell’anno, come ha detto Rudi Garcia. Ma di certo non si può sottovalutare l’importanza di Roma-Juventus, match in programma questa sera alle 20:45 all’Olimpico per i quarti di finale di Coppa Italia. Partita secca, con un solo vincitore destinato ad avere accesso alla semifinale.

 

Una sorta di gara-2 dopo il 3-0 rifilato dalla Vecchia Signora ai giallorossi nella prima partita serale del 2014. Allora, però, si giocava allo Stadium e si trattava di campionato, adesso si torna in scena in Coppa Italia. E Antonio Conte ha già preannunciato un certo turnover. Difesa titolare tranne Buffon, mediana con Marchisio al posto di Pogba, esterni e attacco completamente cambiati. Il totale fa sei novità rispetto all’undici tipo.

 

Differente il discorso per Garcia. Il francese schiererà la formazione migliore possibile, con Nainggolan unico reale ballottaggio a centrocampo. Lo stesso undici che lo scorso 5 gennaio è stato travolto a Torino, con la sola staffetta tra Ljajic e Florenzi.

 

Ma, questa volta, si gioca all’Olimpico. Lo stesso stadio dove la Juventus di Antonio Conte ha perso la finale di Coppa Italia del 2012 contro il Napoli (primo ko della sua gestione) e il match di ritorno contro i giallorossi dello scorso febbraio. Numeri quasi impressionanti se si parla di Conte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy