Coppa Italia, Roma-Juventus: curiosità in cifre

di finconsadmin

A Roma i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 86 con bilancio di 31 vittorie giallorosse (ultima 1-0, nella serie A 2012/13), 29 pareggi (ultimo 1-1, nella serie A 2011/12) e 26 successi bianconeri (ultimo 2-0 nella serie A 2010/11). La Roma non subisce gol dal 5 gennaio scorso, quando venne battuta 0-3 a Torino dalla Juventus, in campionato. Autore del terzo gol bianconero fu Vucinic al 77′; da allora si contano i restanti 13′ di quella gara e le 3 intere casalinghe contro Sampdoria (1-0 in coppa), Genoa (4-0) e Livorno (3-0) in campionato, per un totale di 283′. La Roma non pareggia un match interno di coppa Italia dal 3 maggio 2006, 1-1 contro l’Inter. Poi si contano 17 partite disputate, con score di 16 vittorie ed 1 sconfitta (0-1 dall’Inter, il 19 aprile 2011).

 

La Juventus subisce gol da 9 trasferte consecutive di Coppa Italia, per un totale di 16 reti. Ultima gara terminata a porta chiusa Martina-Juventus 0-3, a Bari, il 19 agosto 2006. La Juventus segna da 35 partite di fila, considerate le sole competizioni ufficiali in Italia: 78 le marcature nel periodo, con ultimo digiuno datato 16 febbraio 2013, 0-1 a Roma contro i giallorossi, in campionato. Dirige Tagliavento di Terni: la Roma ha un bilancio di 15 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte in 24 precedenti ufficiali, uno dei quali in stagione: 3-0 a Milano.

 

Juventus in parita’ su 19 direzioni: 7 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte lo score bianconero, con un incrocio stagionale, 4-1 sulla Lazio allo Stadium il 31 agosto scorso. Tagliavento fa il bis in Roma-Juventus dopo la direzione del 23 gennaio 2010 a Torino, in serie A, 2-1 per i giallorossi.

(ANSA- Ha collaborato Football Data)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy