Roma, torna lo Spezia in Coppa Italia. Nel 2015 la serata da incubo di Garcia

I bianconeri affronteranno i giallorossi negli ottavi di finale dopo aver sconfitto il Bologna

di Redazione, @forzaroma

Agli ottavi di Coppa Italia sarà Roma-Spezia, match che andrà in scena allo Stadio Olimpico il prossimo 13 gennaio. La squadra di Italiano infatti ha sconfitto a domicilio il Bologna di Mihajlovic con un rocambolesco 4 a 2 ai tempi supplementari. Avanti gli ospiti con Piccoli, ma la reazione dei rossoblù è immediata: Barrow e Orsolini infatti  siglano le reti del pareggio e del successivo sorpasso, mettendo sui binari felsinei la gara. Lo Spezia però è squadra tosta e si rifà sotto con Farias. L’equilibrio tiene fino al novantesimo e nei supplementari sono ancora le aquile spiccare il volo: Maggiore al minuto 100 segna il 3 a 2 e  bissa a tempo scaduto con il Bologna alla disperata ricerca del pari.

FLASHBACK E INTRECCI – Spezia e Coppa Italia. Subito la mente del tifoso romanista è tornata al dicembre del 2015, quando l’allora squadra allenata da Mimmo Di Carlo superò incredibilmente la Roma di Garcia ai rigori. Quella sconfitta rappresentò di fatto la fine dell’esperienza giallorossa per il tecnico francese, che sarebbe stato esonerato a inizio gennaio lasciando il posto allo Spalletti bis. Altra storia in questa sfida è quella relativa proprio al tecnico di Certaldo, che con le sue 140 presenze è stato tra i totem dei bianconeri a fine degli anni 80.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy