Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Conference League, le possibili avversarie della Roma agli ottavi

Getty Images

Gli inglesi giocheranno lo spareggio per gli ottavi e fanno parte delle squadre che arriveranno dall'Europa League e che, in caso di vittoria, potranno essere sorteggiate con la Roma il 25 febbraio

Redazione

La Roma fa il suo e ringrazia lo Zorya, che ferma il Bodo/Glimt e spedisce i giallorossi direttamente agli ottavi di finale di Conference League. Mourinho evita quindi uno scomodissimo spareggio (il 10 e 17 febbraio), tra le seconde dei gironi e le retrocesse dall'Europa League, arrivate al terzo posto nei rispettivi gruppi ma che ovviamente restano per qualche settimana possibili avversarie della Roma agli ottavi. Ed è qui che la Conference entra nel vivo, con squadre anche prestigiose che alzano sensibilmente il livello della competizione. Non a caso dagli spareggi potrebbero arrivare squadre come lo Sparta Praga o il PSV Eindhoven, ma soprattutto il Leicester. Gli inglesi hanno perso lo scontro diretto col Napoli al 'Maradona', con Spalletti che ha festeggiato la qualificazione proprio ai danni delle Foxes, vera e propria mina vagante della Conference. Agli spareggi per gli ottavi anche i turchi del Fenerbahce, così come il Celtic. Scenderanno in Conference League pure il Marsiglia (terza nel gruppo E della Lazio), Midtjylland e Rapid Vienna . Il sorteggio degli ottavi di Conference andrà in scena il 25 febbraio, con le otto vincitrici dei gironi che sfideranno le otto vincitrici degli spareggi. Da segnalare che il gruppo G con Tottenham, Vitesse, Rennes e Mura deve ancora chiudersi a causa del posticipo della gara tra gli Spurs e i francesi, già sicuri del primo posto.

Le possibili avversarie della Roma agli ottavi di finale di Conference League che si affronteranno negli spareggi:

Retrocesse dall'Europa League: Sparta Praga, PSV, Leicester, Fenerbahce, Celtic, Marsiglia, Midtjylland, Rapid Vienna.

Seconde nei gironi di Conference: Maccabi Tel Aviv, Partizan, Bodo/Glimt, Randers, Slavia Praga, PAOK, Qarabag, Tottenham/Vitesse.

Prime classificate nei gironi di Conference e già agli ottavi: LASK, Gent, AZ Alkmaar, Feyenoord, Copenaghen, Rennes, Basilea.