Chievo, Gamberini: “Roma squadra forte, ma con noi dovranno guadagnarsi la partita”

Parla il difensore del club veneto: “Sarebbe la ciliegina sulla torta, per me poi varrebbe doppio, per noi e per il Napoli”

di Redazione, @forzaroma

Sabato pomeriggio la Roma sfiderà il Chievo Verona. In vista del match, Alessandro Gamberini, il difensore del club veneto, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc:

Stiamo preparando la gara di sabato. Per noi è una stagione positiva, abbiamo avuto un periodo di flessione ma nelle ultime gare abbiamo ritrovato continuità con tre risultati positivi. Vogliamo finire bene. Noi stiamo lavorando in questi giorni, preparando la partita con lo stesso atteggiamento, massimo impegno e determinazione. Affrontiamo una squadra più forte, ma la partita dovranno guadagnarsela. Sarebbe la ciliegina sulla torta, per me poi varrebbe doppio, sia per la causa Chievo che per il Napoli. Ho un debole per Sarri, ha dato un’impronta alla squadra, ha trasmesso i suoi principi e valorizzato al massimo i giocatori. Gioca il più bel calcio d’Italia. Mertens? Ci siamo incrociati in ritiro, è un ragazzo d’oro, quando lo vedo mi fa sempre piacere. Napoli-Fiorentina? Mi mettete in difficoltà, sono stato 7 anni a Firenze, è stato un periodo importante, a Napoli solo una stagione. Farò il tifo per il Napoli perché mi è bastato un anno per abbracciare quella città che mi è rimasta nel cuore”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 3 anni fa

    Mi spiace per voi, ma i tempi della pareggite di Garcia sono lontani e la Roma non si può permettere più errori

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy