Champions, Roma in attesa dalla documentazione Uefa per valutare ricorso su sanzioni

Champions, Roma in attesa dalla documentazione Uefa per valutare ricorso su sanzioni

I giallorossi non hanno competenza nell’ordine pubblico a Liverpool e quindi si ritengono senza responsabilità per i fatti accaduti

di Redazione, @forzaroma

La Roma ha conosciuto questa mattina la sua sorte in merito agli scontri di Liverpool, avvenuti durante la semifinale di andata di Champions. La Uefa ha vietato la trasferta ai tifosi giallorossi per una giornata di Champions, con un’altra giornata di squalifica lasciata in stand-by per 2 anni e pronta ad essere attivata in caso di recidività. Al momento il club giallorosso è fermo in attesa della documentazione relativa che dovrà arrivare da Nyon, dopo si valuterà un eventuale ricorso. La Roma si ritiene estranea ai fatti, non avendo alcuna competenza nella gestione dell’ordine pubblico a Liverpool.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy