Champions, richiesta del Cska Mosca all’Uefa per giocare le gare in casa al Luzhniki Stadium

Champions, richiesta del Cska Mosca all’Uefa per giocare le gare in casa al Luzhniki Stadium

Il club russo vuole affrontare le gare contro Roma, Real Madrid e Viktoria Plzen nell’impianto con una capienza da 81mila spettatori. Si attende l’ok dalla Federcalcio europea

di Redazione, @forzaroma

Il CSKA Mosca pensa già alla Champions League. Come riporta il giornalista russo Artur Petrosyan sul suo profilo Twitter, il club di Mosca – uno degli avversari della Roma nel girone G – ha richiesto all’Uefa di poter ospitare le sfide europee contro i giallorossi, il Real Madrid e il Viktoria Plzen al Luzhniki Stadium (impianto da 81mila posti che ha ospitato la finale dell’ultimo Mondiale) invece che nel suo impianto, l’Arena Cska (stadio che ha una capienza da 30mila spettatori). Si attende l’ok definitivo da parte dell’Uefa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy