Champions League, Roma il club con più nazionalità in rosa. Cole sul podio delle presenze

Sono ben sedici infatti i Paesi rappresentati nella rosa di Garcia. Meglio di Cole solo Xavi e Casillas.

di finconsadmin

Inizia domani la Champions League 2014/15 che vedrà il ritorno della Roma nell’Europa dei Grandi. I giallorossi tornano in Champions dopo tre anni dalla loro ultima apparizione ed è ripartita dalla quarta fascia, finendo nel girone E insieme a Bayern Monaco, Manchester City e Cska Mosca.

Analizzando le 32 squadre partecipanti alla massima competizione continentale, la società giallorossa è il club con più nazionalità all’interno della propria rosa: sono ben sedici infatti i Paesi rappresentati nel roster di Garcia.

Per quanto riguarda invece i dati sulle presenze dei giocatori in questa competizione, c’è un calciatore giallorosso sul podio ed è Ashley Cole con i suoi 105 gettoni. Meglio dell’inglese solo Xavi (141 presenze) e Casillas (140 presenze).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy