Champions League, rimonta batticuore dell’Inter. Poker del Barcellona al PSV

Tra l’86’ e il 92′ Icardi e Vecino ribaltano la rete di Eriksen: prima gol in Champions per l’argentino

di Redazione, @forzaroma

C’era grande attesa per l’inizio della rinnovata Champions League, con quattro squadre italiane di nuovo in corso dai gironi. Ad aprire le danze è stato il gruppo B dell’Inter: i nerazzurri ospitavano il Tottenham a San Siro e fino all’86 la crisi della squadra di Spalletti era sempre più nera. Al 53′ Eriksen aveva portato avanti i londinesi, poi il pareggio di Mauro Icardi al suo primo gol in Champions con un destro al volo dal limite. L’Inter trova coraggio e spinta negli ultimi minuti di gara e al secondo minuto di recupero Matias Vecino trova di testa il gol del clamoroso e definitivo 2-1. Nell’altra gara del girone 4-0 senza troppi problemi del Barcellona al PSV Eindhoven: al Camp Nou a segno Messi (tripletta) e Dembelé.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy