Champions League, c’è una Roma in finale: sarà Alisson e Salah contro Lamela

Champions League, c’è una Roma in finale: sarà Alisson e Salah contro Lamela

Il club giallorosso dalle cessioni di questi tre giocatori ha incassato circa 150 milioni di euro, loro adesso commento per sollevare la coppa più importante che esista a livello di club

di Redazione, @forzaroma

Le semifinali di Champions League hanno emesso i loro verdetti: Liverpool e Tottenham si affronteranno il primo giugno al Wanda Metropolitano per il titolo. Due partite pazze, così come le rispettive rimonte e se la Roma è uscita agli ottavi per mano del Porto, in finale ci sarà comunque un po’ di giallorosso. Già, perché sono tre i giocatori passati da Trigoria che si sfideranno: Lamela contro Salah e Alisson. E se nelle casse capitoline sono entrati circa 150 milioni dalle loro cessioni, è pur vero che adesso hanno la possibilità di giocarsi e sognare la coppa più importante e prestigiosa che esista. Tutto questo in attesa del match di Europa League di domani tra Chelsea ed Eintracht che potrebbe portare in finale a Baku anche Rudiger ed Emerson Palmieri.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy