Champions, ecco come la Roma può qualificarsi ai quarti

Ai giallorossi servirà una vittoria per 1-0 o con almeno due gol di scarto. In tutti gli altri casi sarebbe lo Shakhtar a passare il turno

di Redazione, @forzaroma

Non è bastato alla Roma il vantaggio iniziale firmato ancora una volta da Under per mettere al sicuro la qualificazione già nella gara del Metalist Stadium. Con un secondo tempo più intenso e agevolato dal calo dei giallorossi, prima Ferreyra e poi Fred ribaltano il risultato, rinviando qualsiasi discorso qualificazione alla sfida di ritorno dell’Olimpico in programma il 13 marzo.
Il 2-1 non è comunque un pessimo risultato, visto che a Nainggolan e compagni in casa potrebbe bastare anche l’1-0: il totale direbbe parità, ma passerebbero ai quarti i giallorossi in virtù del gol segnato fuori casa. Con il 2-1 si andrebbe ovviamente ai supplementari, mentre ogni vittoria con due o più gol di scarto darebbe permetterebbe ai giallorossi di accedere all’élite delle migliori otto d’Europa. Nessuna chance, invece, in caso di vittoria con un gol di scarto ma con due gol segnati dagli ucraini (3-2, 4-3…): ai quarti passerebbe lo Shakhtar per il gol in più segnato in trasferta.
Con un pareggio o una sconfitta, ovviamente, la Roma direbbe addio alla Champions.

ECCO TUTTI I RISULTATI CON I QUALI LA ROMA SI QUALIFICHEREBBE AI QUARTI
– Vittoria per 1-0
– Vittoria con due o più gol di scarto (3-1, 4-2…)
– Con un 2-1 si andrebbe ai supplementari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy