Champions, dall’Uefa 15,25 milioni alla Roma per la qualificazione alla fase a gironi

Champions, dall’Uefa 15,25 milioni alla Roma per la qualificazione alla fase a gironi

I giallorossi, così come le altre 3 italiane, incassano la quota di partecipazione che spetta alle 32 qualificate

di Redazione, @forzaroma

La Roma vede materializzarsi i primi frutti per il terzo posto raggiunto nella scorsa stagione. L’Uefa ha ufficializzato la ripartizione del premio per le 32 qualificate alla Champions League. In attesa di sapere se partiranno dalla seconda o dalla terza fascia, i giallorossi possono brindare per i 15,25 milioni che entreranno in cassa. Tanto spetta alle partecipanti della fase a girone, che potranno accrescere il loro bottino grazie a market pool, biglietti e premi partita, questi ultimi aumentati rispetto alla scorsa stagione (2,7 milioni a vittoria, 900mila euro per il pareggio). Liquidità importante per i club italiani, che sono ancora in attesa di conoscere l’esito delle vicende legate ai diritti tv per la prossima Serie A.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gigisan1 - 2 anni fa

    e alla Lazio quanto va?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy