Cellino, dallo 0-3 a tavolino con la Roma all’arresto: la maledizione di Is Arenas

di Redazione, @forzaroma

Is Arenas, uno stadio maledetto. Dalla posa della prima pietra, fino all’arresto – oggi – del presidente del Cagliari,?Massimo Cellino, l’impianto ha avuto una storia tormentata. Fatta di polemiche, partite rinviate e perse a tavolino, improvvise aperture delle autorit? ed altrettanto repentine chiusure. Intanto, la squadra rossobl?, dopo le ultime partite interne del campionato 2011-’12 disputate a Trieste, in questa stagione ha vagato per l’Italia, in attesa che l’impianto di Quartu Sant’Elena, fosse dichiarato agibile.

Questa la tormentata stagione in corso.

– 2/a giornata (2 settembre 2012): Cagliari-Atalanta 1-1, giocata a porte chiuse su disposizione del Prefetto di Cagliari.

– 4/a giornata (23 settembre 2012):?Cagliari-Roma, prima rinviata su decisione del prefetto poi vinta 0-3 a tavolino dalla squadra giallorossa. La partita si doveva disputare a porte chiuse, ma il presidente del Cagliari Massimo Cellino, con una nota sul sito internet, aveva invitato i tifosi a recarsi comunque allo stadio.

– 6/a giornata (30 settembre 2012): Cagliari-Pescara 1-2. Stadio Is Arenas aperto nel solo settore dei Distinti e solo per gli abbonati.

– 8/a giornata (21 ottobre 2012): Cagliari-Bologna 1-0. Stadio Is Arenas aperto nel solo settore dei Distinti e solo per gli abbonati.

– 10/a giornata (31 ottobre 2012): Cagliari-Siena 4-1. Stadio Is Arenas aperto nel solo settore dei Distinti e solo per gli abbonati.

– 12/a giornata (10 novembre 2012): Cagliari-Catania 0-0. Stadio Is Arenas aperto per la prima volta nei settori Distinti, Curva Sud e Curva Nord, ma non nella Tribuna centrale, aperat solo per ospitare autorit? – compreso l’arcivescovo di Cagliari mons. Miglio – e la stampa.

– 14/a giornata (26 novembre 2012): Cagliari-Napoli 0-1. ‘Battesim? ufficiale per lo Stadio Is Arenas aperto per la prima volta in tutti i settori.

– 18/a giornata (21 dicembre 2012): Cagliari-Juventus 1-3. Partita disputata sul neutro di Parma per l’inagibilit? di Is Arenas. La firma del sindaco arriva in ritardo, dopo la decisione della Lega di A di spostare la sede del match.

– 24/a giornata (10 febbraio 2013): Cagliari-Milan. Ancora una volta arriva lo stop a Is Arenas da parte della Prefettura di Cagliari. La Lega calcio dispone che la partita si giochi all’Olimpico di Torino. Poi il dietrofront: il Tar Sardegna accoglie il ricorso urgente della societ? rossobl? e si torna a giocare a Is Arenas.

(ansa)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy