C’è un Totti a bordo della Sea-Watch, è il cugino di secondo grado: “Mai conosciuto Francesco”

C’è un Totti a bordo della Sea-Watch, è il cugino di secondo grado: “Mai conosciuto Francesco”

Ironia della sorte si chiama Cristian come il primogenito dell’ex dieci giallorosso ed è impegnato nel sociale

di Redazione, @forzaroma

A bordo della Sea-Watch 3 c’è un Totti, ma non è Francesco. E’ il cugino di secondo grado dell’ex dieci.  “Mio nonno, il padre di mio padre, era fratello del nonno di Francesco”, spiega a La Repubblica. Cristian Totti (ironia della sorte si chiama come il primogenito dell’ormai vecchio dirigente della Roma) è un cittadino tedesco, ha 46 anni, vive a Wuppertal in Vestfalia dove ha un’azienda di pezzi meccanici. E’ molto impegnato nel sociale, soprattutto in Bielorussia e verso le vittime dell’incidente nucleare di Chernobyl.

Sulla Sea-Watch 3 ha il ruolo di “Rhib driver”: pilota cioè uno dei due battellini veloci che l’equipaggio usa per recuperare i naufraghi, ma il rapporto con Francesco Totti proprio non c’è mai stato. “Non ho mai conosciuto Francesco Totti – racconta Cristian -. Non seguo neanche il calcio, a dir la verità. So bene chi è stato e che cosa rappresenta per Roma. I miei genitori mi hanno sempre detto della parentela in linea paterna, ma non abbiamo mai avuto l’occasione di incontrarci o di parlarci”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy