Cataldi: “Partita particolare per me. Con Strootman questione chiusa”

Le parole del calciatore del club neo-promosso a pochi minuti dal fischio d’inizio del match contro la Roma

di Redazione, @forzaroma

Tutto pronto allo stadio Ciro Vigorito di Benevento: alle 18 la Roma di Di Francesco sfiderà la neo-promossa allenata da Baroni in occasione delle quinta giornata di campionato. A pochi minuti dal fischio d’inizio del match, il calciatore del club campano Danilo Cataldi ha rilasciato alcune dichiarazioni.

CATALDI A PREMIUM

Arriva una big dopo il Napoli.
Affrontiamo una grande squadra, abbiamo messo da parte quella brutta prestazione. Vogliamo dare il massimo.

Ritrovi Strootman, è quasi un derby?
Sì, è una partita un po’ particolare sicuramente. Con Strootman è una cosa finita là.

Hai chiarito?
No, ma sono cose che nei derby succedono. Sono cose passate e andate.

Vi mancano tre centrali…
Quando si affrontano queste squadre è sempre difficile, ma non vogliamo trovare alibi.

CATALDI A SKY SPORT

Il 6-0 subito col Napoli vi farà perdere certezze?
Può succedere. Cercheremo di non pensarci. Ormai è andata, abbiamo fatto una brutta figura. Non siamo una squadra che prende 6 gol. Oggi cercheremo di fare una grande partita contro una grande squadra.

Ritrovi Strootman. Vi siete mai chiariti dopo l’episodio al derby?
No ma è finita la. Succede nei derby. Era una partita tesa e sono cose che capitano.

Ritrovi anche Pellegrini che è un tuo amico. Che rapporto avete?
E’ un amico, al di là dalla maglia. E’ il futuro della Nazionale, spero facci bene, magari a partire dalla prossima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy