Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Castellitto: “Mourinho è un re shakespeariano. Totti è tutto”

Castellitto: “Mourinho è un re shakespeariano. Totti è tutto”

L'attore e il regista in occasione della presentazione del film 'Crazy for football – Matti per il calcio', ha parlato di Totti e del suo amore per la Roma

Redazione

Sergio Castellitto attore, regista e grande romanista, ha parlato del film di cui è protagonista 'Crazy for football - Matti per il calcio'. Film tratto da una storia vera che andrà in onda questa sera su Rai 1. L'idea nasce dall'esperienza reale dello psichiatra Santo Rullo, interpretato da Castellitto, ideatore della Nazionale italiana di calcio a cinque formata da persone con problemi di salute mentale. L'attore ha raccontato che: "Questo film è un'idea forte, bella, divertente nel senso assoluto della parola. Il calcio è come una terapia che avvicina le solitudini in un gruppo attraverso la rappresentazione di un conflitto, in fondo la partita è una dorma di battaglia, ma anche attraverso le regole, i rapporti umani e il fair play".

L'attore ha parlato, alla Gazzetta dello Sport, dell'amore per la Roma: "Sono diventato tifoso della Roma con mio fratello che mi portava all’Olimpico, lo stadio era ancora scoperto, ho provato immediatamente un senso di appartenenza. Quando mio figlio Pietro ha interpretato Francesco Totti nel film 'Speravo de morì prima' sono stato molto orgoglioso di lui e ho iniziato a chiamarlo Francé". Castellitto ha poi voluto lasciare un pensiero sullo storico capitano Francesco Totti: "Totti rappresenta tutto: l’appartenenza, la fedeltà alla squadra nonostante il corteggiamento di tanti club, un grande esempio". In fine ha chiuso con un commento sull'allenatore della Roma: "Se Mourinho fosse un attore sarebbe un re shakespeariano”.

tutte le notizie di