Castan all’attacco: “Torno più forte di prima”. Sprint per Dzeko

“Tornare a giocare all’Olimpico? Solo a pensarci ho i brividi. Non vedo l’ora”. Leo Castan lavora, scalpita e non esclude il ritorno alla prima di campionato: “Grazie a tutti i tifosi che mi sono stati vicini” aggiunge il brasiliano. Roma-City per Edin Dzeko: c’è l’offerta giallorossa

di Guendalina Galdi, @Guend4lina_G

Secondo giorno di ritiro a Pinzolo e seconda conferenza stampa in Trentino. Dopo il nuovo acquisto Iago Falque, questa volta si è presentato in sala Leandro Castan. Insieme a Kevin Strootman è stato definito da Rudi Garcia il ‘primo mercato’ della Roma perchè quelli del brasiliano dell’olandese sono i ritorni che arricchiranno la prossima stagione giallorossa. “Voglio dare una mano ai miei compagni perchè sappiamo che la stagione è lunga e abbiamo bisogno di tutti. Voglio aiutare i compagni perché l’obiettivo di tutti dev’essere di fare bene di vincere dei trofei e di dare allegria a tutti i tifosi”, ha dichiarato Castan. La sua volontà è di tornare ad imporsi nella sua porzione di campo “il più presto possibile” e “al mio livello” per “dare allegria ai miei tifosi e fastidio a quelli degli altri”. Gran parte del mondo del calcio si è stretto attorno a Castan durante i mesi della sua assenza dal terreno di gioco. L’ultimo, in ordine cronologico, è stato Alessandro Del Piero che ha dedicato questo tweet al difensore giallorosso: “Sono molto contento di leggere queste parole di un campione come lui. Mi dà ancora più forza di tornare più velocemente ai livelli di prima. Ho visto che ci sono tante persone che guardano il calcio non solo come squadra ma con fair play ed è molto bello. Al mondo di oggi c’è bisogno di persone come Del Piero. Spero sempre essere un esempio per tutti quanti e sono contento per tutti i tifosi che mi sono stati vicini. Sono contento dell’affetto ricevuto. Ringrazio Dio per aver vinto questa malattia e per avermi messo vicino tante persone che mi hanno aiutato a fare questo lavoro. Ringrazio davvero tutti”. Un grazie, Castan l’ha rivolto anche al ds Walter Sabatini: “Lui mi ha subito detto: “Tu devi restare qui perché sei un calciatore, un calciatore della Roma”. Lui mi ha sempre fatto sentire un calciatore, anche quando ero sul tavolo della sala operatoria. Non mi ha fatto mollare e lo ringrazio molto per la forza che mi ha dato. Questo è stato molto importante per me e non lo dimenticherò mai”.

Se l’obiettivo personale di Castan è quello di tornare più forte di prima, per quanto riguarda i traguardi di squadra il brasiliano non si è sbilanciato: “Non vedo la stagione passata come un disastro totale perché alla fine siamo arrivati secondi e in Champions League. E’ vero che l’obiettivo era vincere lo scudetto e forse questo ha messo un po’ di pressione alla squadra che la squadra non l’ha sopportata fino alla fine. Quest’anno speriamo di fare meglio rispetto a quello passato e vediamo che cosa succede”. Il ritorno alla prima giornata di campionato? Non è escluso, “ho lasciato le vacanze per esserci da subito” ha ricordato sinceramente Castan, anche se “non sono io il mister”, ha poi smorzato. Certo è che quando arriverà il momento sarà speciale ed emozionante, ancora di più se sarà all’Olimpico: “Solo a pensarci ho i brividi. Non vedo l’ora”.

 

DALL’INGHILTERRA: OFFERTA DELLA ROMA PER DZEKO – Era stato annunciato giorni fa: martedì 7 incontro tra la Roma ed il Manchester City per Edin Dzeko. Ed un nuovo contatto tra le due società infatti è stato rilevato oggi. Dall’Inghilterra è giunta l’indiscrezione secondo cui i giallorossi avrebbero formulato un’offerta di 20 milioni per portare nella Capitale il centravanti bosniaco. Per quest’ultimo inoltre sarebbe pronto un contratto quinquennale da circa 4,5 milioni di euro a stagione. Si attende la risposta dei citizens a questa proposta, e non è escluso che la trattativa possa subire un’accelerata nei prossimi giorni, mentre la Roma continua a lavorare anche su altri fronti, specialmente in uscita: Gervinho piace al Galatasaray e Doumbia al Watford. Per la difesa: Baba ha scelto la Roma. Giallorossi ad un passo dall’accordo con il terzino ganese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy