Cassetti: “La Roma di Fonseca si potrà togliere delle soddisfazioni”

Cassetti: “La Roma di Fonseca si potrà togliere delle soddisfazioni”

L’ex terzino giallorosso: “Bravo l’allenatore a far rendere al massimo i suoi giocatori”

di Redazione, @forzaroma

L’ex terzino destro giallorosso, Marco Cassetti, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Roma TV in cui parla dell’andamento della Roma in questa prima fase di stagione. Queste le sue parole:

Un giudizio su Fonseca?
“Fonseca si è adattato molto bene al calcio italiano nonostante le difficoltà iniziali, ora la Roma ha un equilibrio importante e fa delle prestazioni buone, si potrà togliere delle soddisfazioni”.

Gli uomini della svolta?
“Sono stati bravi tutti, è stato molto bravo Fonseca a far rendere al massimo i giocatori”.

Smalling e Mancini?
“Mancini è un giocatore forte, sta migliorando partita dopo partita e credo che abbia fatto uno step importante, talvolta i giocatori accusano il passaggio nelle big. Un conto è giocare a Bergamo, un conto è giocare a Roma, penso sia un ragazzo molto maturo nonostante l’età, sta imparando molto anche grazie a Smalling e Fazio. Ha ampi margini di miglioramento. Smalling mi ha sorpreso molto, pochi giocatori inglesi sono riusciti a imporsi in Italia, difficilmente si staccano dalla Premier League, pensavo facesse molta più fatica anche in merito al tatticismo italiano, è stata una grande scoperta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy