Squalifica Destro, Gasparri: “Bisogna fare chiarezza”

di finconsadmin

Il senatore Maurizio Gasparri si espone per quanto riguarda le 4 giornate di squalifica date a Mattia Destro, e dice: “Mi pare ci sia stata una applicazione anomala della prova televisiva, e su questo tema è giusto, non solo per la Roma ma per tutti, un chiarimento, non si può avere una regola che viene applicata a seconda delle occasioni. Resta da chiarire, cosa che a me è sembrato abbastanza evidente, se la decisione presa dall’arbitro al momento escludesse un ritorno di giudizio con la prova tv. Se così è, questa eccezione a danno della Roma non è accettabile. Adesso aspettiamo il ricorso della Roma ma va chiarito come funziona questa regola, e non lo dico solo per i romanisti“. Poi conclude: “In assoluto bisogna sapere se si può tornare su una decisione già valutata sul momento dall’arbitro o meno. La prova televisiva vale sempre o non vale mai? Vediamo tante cose in televisione, a questo punto la prova tv si può estendere in maniera ufficiale ma non può essere la prova Destro”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy