Caressa: “Se tornasse Strootman la Roma avrebbe il centrocampo più forte d’Europa”

“Tutti parlano della difesa, ma l’anno scorso il reparto difensivo non ha sofferto tanto, o meglio, ha sofferto per l’atteggiamento della squadra che non andava riprendere compatta il pallone. Il problema è che non segnava.”

di Redazione, @forzaroma

A pochi giorni dall’inizio del campionato il direttore dell’emittente satellitare Sky Sport, Fabio Caressa, fa il punto della situazione sulle principali squadre italiane, tra le quali anche la Roma. Queste le sue parole:

La Juventus in questo momento ha delle grandi certezze dietro: ha Buffon, una difesa ben organizzata e rodata. Mancano certezze invece a centrocampo, dopo le partenze di Vidal e Pirlo. Pogba è uno dei centrocampisti più forti d’Europa ma ha ancora degli atteggiamenti infantili a centrocampo. La Roma è la squadra che esce meglio dal mercato, non per quello che ha comprato dietro ma per quello che ha comprato in attacco. Tutti parlano della difesa, ma l’hanno scorso il reparto difensivo non ha sofferto tanto, o meglio, ha sofferto per l’atteggiamento della squadra che non andava riprendere compatta il pallone. Il problema è che non segnava. La Roma ha due difensori centrali che se sono in condizione formano la miglior coppia difensiva in campionato dopo quella della Juventus. Ho grande certezze nella Roma. C’è troppa gente in attacco. Noi mettiamo Iago Falque, Dzeko e Gervinho. Con tutti questi giocatori Ljajic, Iturbe e Ibarbo non giocheranno mai. In due dovrebbero andare via. Totti poi vuoi che non ne giochi qualcuna? Il centrocampo della Roma è fortissimo, se tornasse anche Strootman diventerebbe il centrocampo più forte d’Europa.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy