Primavera, Capradossi: “Sono contento di essere tornato a disposizione”

“Sto bene, mi sento recuperato. Ci vorrà ancora un po’ ma adesso che sono a disposizione dell’allenatore e della squadra. Sono felice e non vedo l’ora di dare una mano”

di Redazione, @forzaroma

La Primavera si appresta ad affrontare il Paris Saint-Germain nel quarto di finale di Youth League, potendo contare su un elemento in più: Elio Capradossi, tornato tra i convocati dopo l’infortunio al legamento crociato patito a settembre.

“Sono contento di essere tornato a disposizione”, ha dichiarato il difensore giallorosso. “Sto bene, mi sento recuperato. Ci vorrà ancora un po’ ma adesso che sono a disposizione dell’allenatore e della squadra. Sono felice e non vedo l’ora di dare una mano”.

Torni disponibile in occasione di una grande gara.

“È una partita importantissima. Abbiamo vissuto questa esperienza già lo scorso anno e sappiamo a cosa andiamo incontro: possiamo toglierci un’enorme soddisfazione”.

Come arriva la squadra all’impegno?

“Vedo i miei compagni molto concentrati: sappiamo che sarebbe un traguardo importantissimo andare per il secondo anno di fila a Nyon, tra le migliori quattro squadre d’Europa. Giochiamo sempre per vincere, contro qualsiasi squadra: il livello è alto e noi scenderemo in campo per fare il nostro gioco”.

Quali sono i tuoi obiettivi ora che sei tornato?

“Spero di tornare a stare bene, di essere disponibile per l’allenatore e di togliermi qualche soddisfazione a fine stagione insieme ai miei compagni”.

(asroma.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy