Cappioli gioca il derby: “I giallorossi ci arrivano meglio, avere romani in squadra incide tanto”

Queste le parole dell’ex calciatore: ”Sarà decisiva la sfida in campo tra Dzeko e Mkhitaryan e Immobile”

di Redazione, @forzaroma

L’ex calciatore giallorosso Massimo Cappioli è intervenuto a TMW Radio per presentare il derby di domani contro la Lazio. Queste le sue parole sulla gara tra giallorossi e biancocelesti, con la Roma che con una vittoria potrebbe allontanare ancor di più la Lazio dalla corsa alla zona Champions:

Che derby si aspetta?
Ci arriva meglio la Roma, ma quest’anno sarà difficile perché è una stagione complicata per tutti. Spero possa vincere perché è terza e sarebbe un grande risultato.

Che ne pensa di Simone Inzaghi?
Ho sempre detto che sarebbe diventato un top allenatore. Nel derby però comanda il cuore, sarà difficile senza pubblico ma le squadre sono buone, stanno giocando molto bene. Cosa gli è mancato in questa parte di stagione? Ci sono tante cose, visto l’anno che stiamo passando.

Il fatto di avere romani in squadra, che possono vivere il derby in modo diverso, può incidere? E quanto?
Ci sono solo Pellegrini e Cataldi. Per me incide tantissimo. Quando vincemmo il derby con Mazzone ci caricò facendoci vedere i giornali che ci davano per spacciati. Il gruppo conta davvero. Noi stavamo sempre insieme e alla fine vincemmo 3-0.

Ma per crescere come gruppo è un vantaggio?
La forza che ti da Roma per ottenere certi risultati è vincere. Se hai i risultati, hai tanta tranquillità. Se non li ottieni, ricevi così tante critiche che ti possono sommergere.

Quale la sfida più interessante?
Immobile-Dzeko o Immobile-Mkhitaryan, sperando che i giallorossi facciano un gol in più.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy