Capello su Liedholm: “Da lui ho imparato tanto, meritava grande rispetto”

Capello su Liedholm: “Da lui ho imparato tanto, meritava grande rispetto”

Il ricordo di Capello: “E’ stato un allenatore che mi ha fatto migliorare ancora nonostante avessi già 30 e passa anni, contrariamente a quello che si pensa il lavoro tecnico costante fa migliorare”

di Redazione, @forzaroma

Oggi Nils Liedholm avrebbe compiuto oggi 97 anni. Tanti i ricordi dello storico allenatore della Roma, tra cui quello di Fabio Capello, intervenuto ai microfoni di Teleradiostereo. Ecco le sue dichiarazioni: “Ho avuto la grande fortuna di essere allenato da Liedholm, da lui ho imparato tanto. E’ stato un allenatore che mi ha fatto migliorare ancora nonostante avessi già 30 e passa anni, contrariamente a quello che si pensa il lavoro tecnico costante fa migliorare. Ho avuto anche l’esperienza di essere suo secondo e anche lì ho imparato tanto. Ma la cosa che mi rende orgoglioso è che quando Berlusconi mi chiese di prendere il posto di Liedholm, io per grande rispetto verso l’uomo ho accettato la responsabilità della squadra ma ho voluto che rimanesse con noi nello staff. Sono subentrato ma non è stato esonerato e ne sono orgoglioso perché l’uomo della sua caratura e della sua serietà da cui ho imparato tanto meritava un grandissimo rispetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy