Capello: “Roma indebolita con la cessione di Alisson. Zaniolo un ponte verso il futuro”

L’ex allenatore ha commentato l’ottavo scudetto di fila della Juventus, parlando anche delle avversarie

di Redazione, @forzaroma

Fabio Capello è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport per un commento sull’ottavo scudetto di fila vinto ieri dalla Juventus con cinque giornate d’anticipo grazie al successo per 2-1 contro la Fiorentina. L’ex allenatore ha parlato anche delle avversarie di questo campionato dei bianconeri: “Non c’è dubbio, la mia principale delusione è stata l’Inter: mi sembrava l’anti-Juve, ho sbagliato. Si è persa per strada. Sul Napoli discorso diverso: ha cambiato allenatore e Ancelotti ha cercato di modificare qualcosa, ma l’eliminazione dalla Champions ha lasciato il segno. La Roma ha pagato la cessione di Alisson, si è indebolita in difesa e qualche giovane ha reso meno del previsto. Zaniolo è un bel ponte verso il futuro”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy