Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Capello: “Il rigore per il Milan? Il calcio è contatto, serve un ex giocatore al Var”

getty images

L'ex tecnico: "Inutile parlare di quell'episodio. Il calcio non è il basket, ma in Italia si arbitra così"

Redazione

Fabio Capello ha parato della sfida tra Roma e Milan di ieri sera, che si è conclusa con una vittoria dei rossoneri. "Il Milan ha meritato la vittoria in una partita molto bella giocata bene dai rossoneri. La Roma è stata sfortunata ma il Milan mi è sembrato più squadra. Ibrahimovic è tornato a essere protagonista". L'ex allenatore giallorosso ha continuato, ai microfoni di Radio Rai, la sua analisi del match"Il rigore del Milan? Inutile parlarne, in Italia si arbitra in questa maniera ma il calcio è anche contatto. Vanno valutate queste cose, metterei un ex giocatore vicino al VAR per far capire che cosa accade in campo. Questa è sempre stata una mia battaglia". Il tecnico ha poi continuato esprimendo il suo giudizio sull'allenatore portoghese: "Mou è adattissimo alla Roma, ha capito la piazza e come funziona anche con le radio. Servono leader che lo aiutino, in campo ci vanno i giocatori e in certe partite sono fondamentali".