Caos Roma, squadra in ritiro e Garcia verso l’addio. In pole Lippi e Spalletti

Squadra in ritiro fino al match di domenica pomeriggio contro il Genoa. Garcia è sempre più in bilico, potrebbe lasciare Trigoria già nei prossimi giorni

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Tutti in ritiro. Di nuovo. La Roma per la seconda volta in questa prima parte di stagione passerà la notte a Trigoria per preparare la delicata sfida di domenica pomeriggio contro il Genoa. La sconfitta di ieri in Coppa Italia contro lo Spezia ha scatenato nella Capitale una vera e propria bufera, la goccia che ha fatto traboccare il vaso pieno di polemiche e di critiche. E quel Garcia che per più e più volte era stato protetto nel corso di questi mesi dalla dirigenza e dal presidente ora rischia di non arrivare a sedere sulla panchina giallorossa nemmeno nel match contro la squadra ligure. La società sembra aver perso la pazienza dopo quest’ennesima figuraccia stagionale e sembra essersi convinta (dopo un summit notturno) che l’unico modo per salvare la stagione e per dare una scossa alla squadra sia quello di cambiare allenatore. I nomi usciti nelle ultime ore (e negli ultimi mesi) sono tanti, ma in pole ci sono Marcello Lippi e Luciano Spalletti. L’ex ct della nazionale campione del Mondo sarebbe per la dirigenza giallorossa (e anche per alcuni membri della squadra) il nome preferito per guidare la Roma fino alla fine della stagione, salvo poi provare l’assalto ad un altro allenatore azzurro, Antonio Conte. Restano comunque in piedi le candidature del tecnico di Certaldo (che si è offerto più volte di tornare), Mazzarri e Bielsa.

RITIRO – Squadra quindi in ritiro a Trigoria per tre notti, prima della sfida contro la squadra di Gasperini. I giocatori si recheranno nel centro sportivo “Fulvio Bernardini” dopo aver partecipato alla Christmas Charity Event, la cena patrocinata dalla fondazione Roma Cares per raccogliere fondi e finanziare progetti rivolti in particolare a bambini con disabilità intellettive. Sarà un ritiro ‘soft’ nel quale i giocatori dormiranno sì a Trigoria, ma avranno la possibilità di uscire dal centro sportivo durante il giorno.

DZEKO E DIGNE – Ambiente romano con il morale sotto i piedi, ci provano allora due giocatori a riportare speranza ai propri tifosi. “È un periodo difficile per noi, ma lavoriamo duro insieme per riacquistare fiducia. Ora siamo concentrati sulla partita di domenica contro il Genoa. Grazie per il vostro sostegno, adesso tocca a me!”, ha scritto Lucas Digne sul suo profilo Twitter. Messaggio ai supporter giallorossi anche da Dzeko: “Mai rinunciare a qualcosa a cui pensi ogni giorno, Forza Roma”.

TRIGORIA – Questa mattina, dopo un’ora di colloquio con Garcia, i giocatori giallorossi sono tornati ad allenarsi. Coloro che sono scesi in campo ieri hanno svolto lavoro di scarico. Il resto della squadra ha iniziato con un riscaldamento atletico seguito da esercitazioni divise per reparti con finalizzazioni. Successivamente sono state giocate delle partite a tema, seguite da lavoro atletico. Francesco Totti, Seydou Keita, Vasilis Torosidis e Kevin Strootman ha seguito i rispettivi programmi personalizzati. Buone notizie invece arrivano da Gervinho, ripresosi ad allenare con il gruppo.

MERCATO – La squadra non gira, di conseguenza si alimentano le voci di mercato. Iturbe ormai sembra sul piede di partenza (vicino l’accordo con il Watford, ma anche la Fiorentina si è interessata al giocatore), Ibarbo invece potrebbe tornare a vestire la maglia giallorossa dopo l’esperienza negativa nel club inglese dei Pozzo. È sempre vivo l’interesse di Sabatini per il terzino bosniaco Kolasinac (sebbene il diesse dello Schalke abbia smentito oggi qualsiasi contatto con la Roma), mentre sul fronte portieri, Alisson sembrerebbe aver detto sì al trasferimento nella Capitale.

REAL MADRID – Nel momento forse meno opportuno, la Roma ha quest’oggi comunicato il calendario e le modalità di vendita dei tagliandi per l’incontro valido per gli ottavi di finale di Champions tra Roma e Real Madrid. La prevendita riservata a coloro che avevano sottoscritto il mini abbonamento per la fase a gironi (con obbligo di conferma dello stesso posto) partirà dalle ore 12:00 di lunedì 21 dicembre e terminerà alle ore 20:00 di lunedì 11 gennaio 2016, presso tutti i punti vendita abilitati. La prevendita libera partirà invece alle ore 10.00 di martedì 12 gennaio 2016.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy