Campo Testaccio fuori dal Piano Urbano Parcheggi, Meleo: “Vogliamo riconsegnarlo ai cittadini”

L’amministrazione vuole riconvertire a impianto sportivo l’ex casa della Roma ora in stato di degrado, l’assessore ai Trasporti: “La Giunta ha approvato la delibera”

di Redazione, @forzaroma

“Vogliamo riconsegnare Campo Testaccio ai cittadini e metterlo nuovamente a disposizione della comunità strappandolo dal degrado”. Sono queste la parole di Linda Meleo, assessore ai Trasporti della capitale, a proposito del recupero di Campo Testaccio che l’amministrazione vuole riconvertire a impianto sportivo. “Per questo la Giunta capitolina – continua la Meleo su Facebook – ha approvato la delibera per eliminare dal Piano Urbano Parcheggi il Campo di Calcio Testaccio. Ridaremo alla cittadinanza un impianto sportivo che è in stato di abbandono. Dopo anni di degrado compiamo un passo in più verso il risanamento di quell’area che da tempo i cittadini attendono sia loro restituita. E noi lo faremo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy