Campo Testaccio, Frongia: “Avanti col percorso di riqualificazione, è sempre stata nostra priorità”

Parla l’assessore allo Sport: “Come è possibile che sia venuto in mente di trasformare un campo sportivo in un parcheggio? lì si svilupparono i primi anni gloriosi proprio per la società di calcio giallorossa, forse qualcuno soffre di amnesia”

di Redazione, @forzaroma

Nella giornata di oggi si è tenuto l’incontro presso Campo Testaccio tra gli uffici competenti e il CTU (consulente tecnico d’ufficio) disposto dal Tribunale Civile di Roma per definire l’iter di bonifica della zona. I locali sono al momento occupati: verranno chiusi e resi inaccessibili, riporta cinquequotidiano.it. “Abbiamo ereditato una situazione gravosa – dichiara l’assessore allo Sport Daniele Frongiache andava avanti da anni senza che nessuno avesse cercato davvero una soluzione. Da subito è stata invece una delle nostre priorità, così come promesso abbiamo intrapreso la strada corretta per bonificare l’area e andremo avanti nel percorso di riqualificazione della zona. Come è possibile che sia venuto in mente di trasformare un campo sportivo in un parcheggio? Questa dovrebbe essere la vera domanda da porsi, oltretutto un campo di una valenza fondamentale per una città come Roma, visto che lì si svilupparono i primi anni gloriosi proprio per la società di calcio giallorossa, forse qualcuno soffre di amnesia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy