Calabresi (Iene): “Moggi mi ha contattato nei giorni in cui giravo i video”

di Redazione, @forzaroma

Gioviale, simpatico: ha esordito chiamandomi cardinale, ripensando allo scherzo che gli avevo fatto qualche anno fa. Pero’ mi sono chiesto che voleva da me, insomma la telefonata e’ stata strana”. Paolo Calabresi, la ‘Iena’ che ha realizzato il servizio

con i video che fanno vedere la tentata truffa ai danni della Roma con un giornalista e due conduttori radiofonici finiti nel registro degli indagati, racconta cosi’ la chiamata di Luciano Moggi, aggiungendo un altro tassello alla vicenda. ”Non mi aveva mai chiamato prima – spiega Calabresi all’ANSA – mi ha fatto andare in uno studio legale e stava con due avvocati, ma per non dirmi nulla. Pero’ mi e’ sembrato strano che questa telefonata fosse arrivata proprio nei giorni in cui avevo girato i filmati sulla vicenda”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy