Cagliari, Castan: “I sei mesi a Roma mi hanno fatto ritrovare forza nelle gambe”

Parla il difensore brasiliano: “Ora ho questa opportunità e posso fare bene. La mia battaglia continua, la guerra non è finita”

di Redazione, @forzaroma

Nuova avventura al Cagliari per Leandro Castan, approdato in Sardegna in prestito secco. Oggi il difensore di proprietà della Roma ha rilasciato un’intervista sulle pagine de ‘L’Unione Sarda’. Ecco le sue dichiarazioni: “Dopo la malattia mi sento un uomo più forte. Se avessi smesso, sarei stato un codardo. Ora invece lotto, gioco a pallone e do l’esempio di non mollare mai. E sono sempre a disposizione di chi ha bisogno. Spero che Cagliari mi aiuterà a tornare ai miei livelli. Jaù è la mia città natale, la porto nel cuore, ma Cagliari è molto più bella. Ora voglio fare bene, lasciare il mio segno e fare felici i tifosi. Condizione fisica? I sei mesi a Roma mi hanno fatto ritrovare la forza nelle gambe. Ora ho questa opportunità e posso fare bene. La mia battaglia continua, la guerra non è finita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy