Brasile, Taffarel: “Alisson è un caso speciale: gioca poco nella Roma ma qui dà segnali positivi”

Il preparatore dei portieri della Seleçao parla dell’estremo difensore giallorosso: “Lo seguiamo con attenzione, guardando gli allenamenti su richiesta del ct. Non ha accusato mancanza di ritmo partita e quando arriva in nazionale ha un grande entusiasmo”

di Redazione, @forzaroma

Il preparatore dei portieri della nazionale brasiliana, Claudio Taffarel, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Seleçao che affronterà domani l’Argentina, in uno scontro fondamentale in ottica qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Taffarel ha anche parlato della situazione di Alisson, portiere titolare con la maglia verdeoro, riserva invece nella Roma. Queste le sue parole:

“Non sta giocando in campionato per scelta dell’allenatore ma in Europa League è stato schierato sempre come titolare. Noi lo seguiamo con attenzione, guardando gli allenamenti su richiesta di Tite. Alisson è un caso speciale che stiamo seguendo ma ci ha dato segnali abbastanza positivi. Non ha accusato mancanza di ritmo partita e quando arriva in nazionale ha un grande entusiasmo. Speriamo che continui così”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy