Braga-Roma, la moviola: annullati i gol di Pedro e Mkhitaryan. Espulso Esgaio, Raul Silva graziato

Casi arbitrali, cartellini e Var nella sfida di sedicesimi di finale di Europa League

di Redazione, @forzaroma

Riparte il percorso europeo della Roma, impegnata oggi nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League: di fronte ai giallorossi il Braga. La sfida, partita alle ore 19, è arbitrata dal direttore di gara romeno Kovacs; al VAR lo spagnolo Munuera. Di seguito tutti gli episodi da moviola della gara in tempo reale:

SC Braga – AS Roma

Arbitro: István Kovács
Assistenti: Vasile Florin Marinescu – Ovidiu Artene
Quarto Ufficiale: Ovidiu Haţegan
VAR: Juan Martínez Munuera
AVAR: Guillermo Cuadra Fernandez

90′ + 5 – Ammonito Mancini. Duro intervento del centrale giallorosso su Abel Ruiz, giallo inevitabile

87′ – Ammonito Raul Silva. Bruttissimo intervento in scivolata del giocatore del Braga su Mayoral: Kovacs opta per il giallo, ma c’erano gli estremi per l’espulsione diretta

80′ – Proteste veementi del tecnico del Braga Carvalhal: Kovacs ricorre all’ammonizione

61′ – Secondo gol annullato alla Roma. Mkhitaryan ribadisce in rete, ma viene segnalata una posizione di offside millimetrica confermata successivamente dal VAR: l’armeno era avanti al proprio marcatore con la spalla

54′ – Espulso Esgaio. Secondo giallo per il difensore del Braga, che entra in maniera irruenta e sconsiderata su Villar: Kovacs estrae prontamente il secondo giallo

50′ – Ibanez, tradito dal rimbalzo del pallone, si fa anticipare da Sporar e poi atterra lo sloveno in area con una spallata: per Kovacs non è rigore, proteste da parte di Carvahlal che chiedeva l’intervento del VAR

48′ – Duro intervento di Karsdorp su Almus Rati: Kovacs sceglie di non ammonire il difensore olandese

39′ – Pedro entra in area servito alla perfezione da Mkhitaryan ma si fa ipnotizzare da Matheus. L’azione era comunque stata vanificata dal guardalinee, che aveva ingiustamente segnalato il fuorigioco dello spagnolo

36′ – Pedro si invola tutto solo verso la porta, salta Matheus e deposita in rete. Il gol viene però giustamente annullato: lo spagnolo era partito in posizione nettamente irregolare

31′ – Giallo per Esgaio. Il difensore del Braga sbraccia e colpisce alla testa Mkhitaryan: Kovacs ammonisce prontamente il difensore

15′ – Confronto verbale piuttosto acceso tra Mancini e Galeno: Kovacs li invita alla calma, senza però ammonire nessuno dei due

14′ – Buona azione del Braga, che riesce ad arrivare alla conclusione dal limite trovando pronto Pau Lopez. L’azione era però viziata da una evidente posizione irregolare di Sporar, prontamente segnalata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy