Bradley sul Mondiale: “Dove possono arrivare gli Stati Uniti? Dobbiamo pensare una partita per volta”

di finconsadmin

Michael Bradley ha commentato ai microfoni di Roma Channel il difficile girone dei Mondiali che vedrà i suoi Stati Uniti affrontare Portogallo, Germania e Ghana: “Un girone molto difficile per noi, ma in un Mondiale non puoi aspettarti partite facili e non vediamo l’ora di giocare. Il sorteggio l’ho guardato a casa con la mia famiglia. Dove possono arrivare gli Stati Uniti? Visto il girone, dobbiamo pensare una partita alla volta. La prima con il Ghana sarà fondamentale, cercheremo di fare tre punti e poi vediamo. Germania e Portogallo? Ronaldo ora mi sembra il più forte al mondo, giocare contro una sua squadra non è facile. Anche la Germania arriva sempre in fondo ai tornei, non sarà facile”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy