Boscaglia: “Folli le critiche a Di Francesco. Zaniolo? Colpo della Madonna”

Il tecnico dell’Entella al termine del match

di Redazione, @forzaroma

L’Entella esce a testa alta all’Olimpico contro una grande Roma. Il tecnico dei liguri Boscaglia ha parlato al termine del match dicendo la sua sul match e sugli avversari.

BOSCAGLIA IN CONFERENZA STAMPA

Lei ha pensato di giocarsi a viso aperto la partita?
Se fossimo stato bassi forse avremmo preso più di quattro gol. La qualità della Roma è troppo superiore alla nostra. Lavorare alti contro Under e Kluivert diventa difficile, avremmo lavorato di più su Cristante e Pastore. Quella della Coppa Italia era una vetrina importante, non volevamo fare il gioco sulla Roma – non sono così presuntuoso – però abbiamo provato a giocarcela. La qualità tra le due squadre era troppo diversa, oggi è andata bene così comunque.

Cosa deve prendere la sua squadra dalla Roma?

L’umiltà che ha avuto la Roma. Ho visto Fazio e Kolarov rinviare palloni, questa è anche umiltà. Hanno perso qualche pallone nel primo tempo, ma non hanno rischiato quasi mai. Umiltà, concentrazione e attenzione: questo devono prendere i miei dalla Roma. Essendo comunque un simpatizzante della Roma, mi fa piacere.

Icardi nel secondo tempo?
Io devo pensare anche al campionato. Siamo arrivati qui vincendo contro il Genoa: tutti i miei ragazzi meritavano di giocare. Sarebbe cambiato poco con Icardi dal primo minuto.

Le piccole devono giocare in casa delle più forti. Sarebbe stato meglio giocare in casa vostra?
Bisogna guardare due facce. Per noi è stato splendido venire a giocare all’Olimpico, un premio straordinario. D’altra parte, sarebbe stato meglio vedere qualcos’altro e riempire lo stadio di Chiavari. Bisognerebbe andare a giocare nelle squadre più inferiri.

Cosa è mancato alla Roma in questa prima parte di stagione?

Alcuni punti in determinate partite, con quei cinque-sei punti avrebbe una classifica diversa. Di Francesco sta facendo fare un percorso importante ai giovani. La Roma ha avuto tanti infortuni in questa parte di stagione. La squadra fa un ottimo calcio e lavorerà per entrare in Champions, dove giocherà gli ottavi. Ha avuto molti infortunati, molte critiche a Di Francesco sono state folli.

Zaniolo?
Uno dei talenti più forti. Deve continuare così, la Roma ha fatto un colpo della Madonna prendendolo dall’Inter. Con Di Francesco può crescere ancora di più, il futuro è suo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy