Borini sogna l´Europeo. Una settimana per il mister

di Redazione, @forzaroma

(La Repubblica – F. Ferrazza) – Sta ben impressionando Prandelli, Fabio Borini, confermandosi uno dei giovani rivelazione della stagione appena conclusa.

 

L´attaccante (nove gol in campionato) sembrava essere stato aggregato alla pre-lista azzurra da condannato, e invece sta mettendo in crisi il ct. «Mi hanno colpito tutti e sei gli attaccanti, se li terrò tutti sacrificheremo un difensore», l´ammissione di Prandelli. Mica male come promozione, per questo ragazzo un po´ criticato, dentro e fuori lo spogliatoio romanista, per un carattere piuttosto individualista. Non è quindi una sorpresa il fatto che il suo cartellino sia ambito da club come l´Inter e il Paris Saint German di Ancelotti, che già lo ha allenato al Chelsea. A Trigoria vogliono confermarlo, ma dovranno trattare la comproprietà con il Parma.

Arrivato la scorsa estate in prestito, la Roma ha acquisito metà del ragazzo a gennaio per 4,6milioni pagabili in tre anni. Comproprietà che dovrebbe essere rinnovata per un altro anno. Si vedrà. Intanto dalla Spagna rimbalza la possibilità di un interessamento del Real Madrid per Osvaldo, che entrerebbe nel riscatto di Gago: dieci milioni più il centrocampista andrebbero alla Roma, anche se appare ancora poco credibile come pista. Sul fronte allenatore, sembra proprio che si arriverà alla prossima settimana per l´annuncio ufficiale. Montella, comunque andrà con la Roma, non vuole restare a Catania. Accettando anche di non essere, eventualmente, la prima scelta per il club di Trigoria, attratto dal temporeggiare di Villas Boas e da chissà quale altra idea ancora rimasta sotto la cenere. Come detto, fino alla prossima settimana difficilmente si avranno novità. Sul campo, ieri Burdisso si è rivisto per l´amichevole tra la Primavera e il Monterotondo. Un ritorno importante per la difesa giallorossa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy