Borini: “Alla Roma una bella esperienza, ma ho detto subito sì al Liverpool”

L’attaccante, con un trascorso tra le fila giallorosse, ha parlato della sua esperienza nella Capitale

di Redazione, @forzaroma

Fabio Borini torna sull’esperienza alla Roma. L’attaccante, accasatosi recentemente al Karagumruk, ha parlato al portale turco tamsaha.com del proprio trascorso nel mondo della Serie A e della Premier League, dedicando un passaggio anche alla sua permanenza nella Capitale. Queste le sue parole: “Non avevo mai giocato in Serie A prima, quella con i giallorossi fu una stagione molto importante. Ero conosciuto come il ragazzo fuggito in Inghilterra, ma volevo dimostrare di non essere scappato e di essere cresciuto tanto. Ero il più giovane della squadra e le cose stavano andando bene, purtroppo abbiamo chiuso la stagione con 56 punti, fuori dalle Coppe. Ho giocato nella posizione che preferivo, è stata una bella esperienza”.

“Mi mancava l’Inghilterra. Poi il Liverpool è il club migliore del mondo secondo me. Non potevo dire no, ho accettato subito. Lo stesso è successo quando mi ha contattato il Milan. Me ne andai al Sunderland perché volevo sentirmi importante, un giocatore chiave per la squadra. Realizzammo un miracolo, centrando una salvezza clamorosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy