Bologna-Roma, Di Francesco scuote la squadra: rabbia contro Manolas e Cristante

Bologna-Roma, Di Francesco scuote la squadra: rabbia contro Manolas e Cristante

Il tecnico deluso dall’inizio di partita dei suoi: prima la richiesta al greco di alzare la linea difensiva, poi le indicazioni all’ex Atalanta

di Redazione, @forzaroma

“Dobbiamo ritrovare il fuoco dentro, io vi assicuro che ce l’ho”. Così diceva ieri Di Francesco in conferenza stampa, cercando di spiegare le difficoltà della sua Roma. L’inizio contro il Bologna, però, non è dei più confortanti e il tecnico ha cercato fin da subito di invertire la rotta: intorno al 25′ se l’è presa con Manolas, reo di non alzare la linea difensiva lasciando la squadra troppo bassa. Poi, durante il cooling break, la ‘ramanzina’ a Cristante, che fatica a trovare la posizione e che poco dopo viene anche ammonito. Al 35′, poi, il vantaggio firmato da Mattiello a conferma delle sensazioni negative.
Il fuoco dentro la Roma ancora non ce l’ha, ma Di Francesco fa di tutto per scatenare una reazione nei suoi.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gigisan1 - 1 anno fa

    purtoppo anche la partita di oggi evidenzia una volta di più che i giocatori non sono più con l’allenatore. E’ brutto doverlo ammettere ma ora più che mai la Roma deve cambiare l’allenatore per dare una svolta alla stagione, finche c’è tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy