Berthold: “Roma forte e con un gran tecnico. Il nuovo presidente dovrà vivere la squadra da vicino”

“Negli ultimi anni ci sono stati troppi casi e le turbolenze non aiutano”.

di Redazione, @forzaroma

Thomas Berthold, ex Roma a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, è tornato a parlare dei giallorossi. Queste le sue parole a tuttomercatoweb“A mio parere ha un gran tecnico che la fa giocare molto bene. Spero che quando arriverà il nuovo proprietario viva la squadra da vicino. Il presidente deve essere a contatto con il suo club e non può gestire tutto da lontano. Mi auguro che la Roma torni al vertice: i tifosi sono straordinari e la città è unica. Serve ora una strada ben precisa, un programma a lungo termine. La squadra c’è, ma occorre che ci sia una dirigenza che vada nella stessa direzione. Negli ultimi anni ci sono stati troppi casi e le turbolenze non aiutano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy