Berdini, spunta nuovo audio: “Raggi e Romeo erano amanti”. L’assessore sempre più in bilico

Il politico prova a scusarsi: “Non sapevo che Capursi mi stesse registrando”

di Redazione, @forzaroma

Berdini ci ricasca. L’assessore dell’Urbanistica è stato ancora smentito dall’ennesima registrazione. In realtà non si tratta di un vero e proprio nuovo audio, ma di uno spezzone inedito di 9 secondi dell’ormai nota conversazione con il giornalista de La Stampa Capursi. Nella registrazione si sente Berdini affermare: “Mo’ fa’ conto quello che penso io, che rimane veramente fra noi, poi lo utilizzi: un anonimo che ti ha detto… Cioè questi erano amanti”. Immediata la risposta dell’assessore all’Ansa: “Sapevo che fosse un giornalista, ma non che mi stesse registrando“.

L’audio, pubblicato da Feltri (altro giornalista de La Stampa) sul suo profilo Facebook, inchioda l’assessore. Quest’ultimo si era difeso dicendo che non sapeva di parlare con un giornalista, ma le sue stesse parole “lo utilizzi: un anonimo che ti ha detto” sembrano lasciare ben poco spazio all’immaginazione. La sua posizione è sempre più in bilico e forse questo nuovo audio potrebbe essere il passo decisivo. La Raggi potrebbe sciogliere la riserva già domani e continuare il progetto dello stadio della Roma senza Berdini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy