Benfica, Jorge Jesus: “Pinto è una grave perdita per noi”  

Queste le parole del tecnico: ”La Roma ha riconosciuto in lui grandi capacità”

di Redazione, @forzaroma

L’allenatore del Benfica Jorge Jesus ha parlato nella conferenza stampa alla viglia della sfida contro il Paredes in programma domani. Queste le sue dichiarazioni sull’addio di Tiago Pinto: “In questi mesi che sono stato qui ho imparato a conoscerlo anche se prima non lo conoscevo né personalmente né professionalmente. Quando abbiamo lavorato insieme ho capito che era un gran professionista. Anche lui fa parte delle grandi realtà del calcio portoghese, non solo giocatori ma anche allenatori e dirigenti che tutti i grandi club vogliono. Probabilmente andrà alla Roma perché è riconosciuto per le sue capacità, è un professionista di alto livello. È una perdita, ma fa parte di processo di ciò che è il calcio in Portogallo. I migliori se ne vanno, anche perché le capacità finanziarie dei club portoghesi non possono competere con quelle dei grandi club Europei. Qui da noi si lavora al top, non solo nella formazione dei giocatori ma anche a livello di struttura societaria. Per questo vengono ad attingere in Portogallo” .

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy